Catena In Movimento

ONLUS

Catena-In-Movimento-06.
Catena-In-Movimento-07
Catena In Movimento

Associazione Catena in Movimento Onlus

Collabora con iniziative che promuovono i lavori di volontariato a favore dei detenuti e si attiva a favore di programmi per il reinserimento delle classi socialmente svantaggiate.

“Agiamo a livello locale al fine di coinvolgere la comunità territoriale e mettere in rete tutte le sue potenzialità, superando barriere etniche, di genere e un certo pregiudizio rispetto alla persona che si trova a vivere in carcere”

La catena umana di questo gruppo di detenuti lavora a favore di VIDAS.
Sostenendo la loro Mission.

Il gruppo Catena in Movimento ha voluto scrivere il progetto “Leonardo prigioniero del volo” con degli obbiettivi che ha condiviso insieme alla coordinatrice del progetto e curatrice della mostra, la Dr.ssa Simona Gallo che insieme alla Direzione dell’istituto penitenziario hanno sostenuto fortemente l’iniziativa che non è soltanto una mostra D’Arte ma è un progetto di altissimo impatto sociale. La rivalorizzazione umana e del principio di trattamento rieducativo.

  • Omaggiare lo straordinario genio di Leonardo Da Vinci

  • Creare interazione e

    collaborazione tra i soggetti reclusi e la società esterna

  • Promuovere e incrementare la creatività e l’espressione artistica e culturale nei soggetti reclusi

  • Raccogliere fondi a favore di più enti sociali

  • Rafforzare l’integrazione tra i soggetti partecipanti

  • Promuovere l’interazione e lo scambio di stimoli creativi tra i soggetti partecipanti

  • Fare emergere risorse e talenti nei soggetti partecipanti impegnati in lavori manuali e creativi

  • Valorizzare l’apporto di ogni singolo partecipante alla realizzazione del progetto

  • Aiutare i partecipanti nel raggiungere la consapevolezza di come una buona azione individuale possa innescare una virtuosa reazione a catena

Catena-In-Movimento

Siamo una piccola realtà territoriale nata dalla condivisione di percorsi di vita tra detenuti e attori della società civile che hanno scelto di costituire una associazione Onlus, per lavorare a favore delle classi disagiate al fine di valorizzare le persone in quanto essere umani.

Ci occupiamo di chi è più vulnerabile:

Bambini vittime di disagio socio culturale
Persone vittime di discriminazione
Migranti
Ragazze madri
Donne vittime di violenza
Persone private della libertà e le loro famiglie

Non crediamo nell’assistenzialismo, ma nell’autonomia della persona. Il nostro lavoro si fonda sulla reciprocità e sullo sviluppo locale partecipato, promuovendo progetti e iniziative dove le classi interessate possono sviluppare i propri talenti e le proprie risorse, artistiche, creative e artigiane, oltre a promuovere la formazione tecnica in diversi settori perché l’individuo possa diventare autonomo, acquistando competenze che lo rendano utile per sé stesso e gli altri.
Inoltre promuoviamo programmi e iniziative per incentivare la c.d. “giustizia riparativa”, dove i detenuti spendono le loro abilità per svolgere azioni concrete a beneficio della collettività. E riscattarsi per il male commesso.

Catena In Movimento

 

 Via Stelvio, 25 – 20206 Novate Milanese, MI

 info@catenainmovimento.com

 +39 334 8043 037