Abbiamo scelto “La Catena” come soggetto espressivo per la progettazione di questo abito, poiché è in grado di esprimere al meglio la nostra creatività.
Partendo dallo spunto e dall’invenzione di Leonardo, possiamo descrivere la catena ad ingranaggio come più collegamenti del quotidiano collettivo.
Abbiamo voluto sottolineare il filo ad intreccio, la forma e la sensualità su di un corpo femminile, che riguarda l’unione tra più persone che formano un gruppo.


Una Catena può avere tanti significati, dai più tecnici e scientifici, come quelli per cui Leonardo l’ideò; Noi vorremo attribuirle significati semiotici: dopo 500 anni di idee, dal passato al presente, c’è un legame che ci unisce come una catena di pensieri, idee e proiezioni.

L’abito avrà come tema principale la catena, sarà leggero, senza maniche e con una leggerissima scolatura sul davanti.
Scenderà quasi a tubo, con una apertura nella parte inferiore, la catena e l’ingranaggio saranno realizzate con tecniche di manipolazione di tessuto e ricamo a mano, utilizzando filo di seta in color oro.
Il disegno della catena sarà riportato partendo dalle spalle che scende verso il petto dove diventerà, nella parte centrale dell’abito, supporto per l’ingranaggio.
La catena continuerà il suo percorso dalle spalle scendendo lungo la schiena.


Il tessuto scelto per questo abito è di seta lucida color vinaccio con
dettagli e ricami in oro.

Realizzato grazie al contributo di:

Lascia un commento