Ho scelto la molla, perché è una tra le più grandi invenzioni di Leonardo e venne utilizzata da generazioni di scienziati nella
meccanica.
Vorrei rappresentare il giro e il percorso a spirale su un lungo abito aderente al corpo della donna.
Il giro della spirale sale dai piedi verso il bacino.
Il meccanismo della molla venne riportato anche nelle maniche, mentre un semplice dettaglio a spirale sale dalla scolatura del petto verso il collo. Quest’ultimo è creato con materiale di bigiotteria.

Ho voluto creare un delicato gioco di design con un tessuto delicato e semitrasparente colore scuro, per questo ho scelto il nero per attenermi alla eleganza dell’abito da sera.

Realizzato grazie al contributo di:

Lascia un commento