Abito di Adriana A. Falcon

Liberamente ispirato a “Cupole, Capriate e studi sull’acqua”, Codice Atlantico, foglio 537 R, 1478-1518, Biblioteca Ambrosiana, Milano.


L’abito trae ispirazione dal foglio 537 del Codice Atlantico, che riporta 9 tipi diversi di strutture di cupole, capriate e studi sull’acqua.
I colori scelti rappresentano il legno, l’acqua e il cielo e sono quelli che ritroviamo anche negli affreschi di Leonardo.

La doppia struttura dei due corsetti simbolizza la stratificazione di due progetti, come in alcuni dipinti di Leonardo nei quali si intravede un progetto precedente al di sotto dell’opera finita.

Lascia un commento